Click to Hide Advanced Floating Content
La «teoria dei climi» fu una delle prime forme di razzismo, con un uso strumentale della scienza per giustificare il colonialismo. Il senso comune dei nostri tempi è ancora intriso di quell’immaginario discriminante

Abbonati a Jacobin Italia per continuare a leggere