Click to Hide Advanced Floating Content
Colpita dal terremoto del 2009, L’Aquila è stata un laboratorio della shock economy all’italiana. La ricostruzione ha favorito gli spazi privati e i movimenti sorti dopo il sisma hanno subito la forza della speculazione

Abbonati a Jacobin Italia per continuare a leggere