Click to Hide Advanced Floating Content
L’Italia è un paese limitato da ceti dirigenti troppo spesso incapaci e miopi, e da una borghesia che ha usato lo stato per proteggersi e poi lo ha spolpato. Il problema non sono le «masse» né il cosiddetto «analfabetismo funzionale»

Abbonati a Jacobin Italia per continuare a leggere