Click to Hide Advanced Floating Content
Tra il 2005 e il 2021, un lavoratore su dieci ha perso tra il tra il 28 e il 48% del reddito. Sono soprattutto giovani, donne e provenienti dal sud Italia. Pagano le politiche di deregulation e la mancanza di un salario minimo legale

Abbonati a Jacobin Italia per continuare a leggere